Cristiani in armi. Da Sant'Agostino a papa Wojtyla by Mariateresa Fumagalli Beonio Brocchieri

By Mariateresa Fumagalli Beonio Brocchieri

Quando una religione monoteista si investe del potere terreno o vi si accorda, l. a. strage in nome di Dio è sicura. Rossana RossandaDall'antichità cristiana ai maestri dei secoli XII-XIII, dalle Crociate alle guerre contro gli eretici, dalla giustificazione dei massacri dei popoli del nuovo mondo alle posizioni durissime di Lutero e Calvino: in keeping with tutti l. a. guerra è un momento in cui si realizza los angeles giustizia di Dio, che ovviamente è sempre dalla parte di chi los angeles promuove.Tullio Gregory

Show description

Read Online or Download Cristiani in armi. Da Sant'Agostino a papa Wojtyla PDF

Similar church history books

Robert H. Gardiner And the Reunification of Worldwide Christianity in the Progressive Era

  In his time, Robert Hallowell Gardiner III (1855–1924) used to be the guts and soul of the revolutionary Era’s flow to set up cooperation between all Christian church buildings. Gardiner’s legacy this present day is the area Council of church buildings. From his domestic at the Kennebec River and from the Maine city that bears his family’s identify, Gardiner carried on an intensive letter-writing crusade on behalf of the reunion of globally Christianity.

Cristiani in armi. Da Sant'Agostino a papa Wojtyla

Quando una religione monoteista si investe del potere terreno o vi si accorda, los angeles strage in nome di Dio è sicura. Rossana RossandaDall'antichità cristiana ai maestri dei secoli XII-XIII, dalle Crociate alle guerre contro gli eretici, dalla giustificazione dei massacri dei popoli del nuovo mondo alle posizioni durissime di Lutero e Calvino: according to tutti los angeles guerra è un momento in cui si realizza los angeles giustizia di Dio, che ovviamente è sempre dalla parte di chi los angeles promuove.

God - A brief history

Not only in phrases, yet in artwork, dance, song and silence -- this e-book is the best assessment for viewing divinity from each point of view. The background of God can't in all likelihood learn. how are you going to write the historical past of 1 who's open air time and house, and who has no starting and no finish? however, the need to appreciate and event the divine is a basic human want.

Additional info for Cristiani in armi. Da Sant'Agostino a papa Wojtyla

Example text

Il combattimento è esaltato talvolta in se stesso, al di sopra del fine religioso, come nel discorso dell’arcivescovo combattente Turpino, presente a Roncisvalle, che non risparmia parole di disprezzo verso coloro che si dimostrano imbelli: «Chi porta le armi in battaglia deve essere forte e fiero ... Altrimenti non vale quattro soldi e allora piuttosto si faccia monaco in qualche monastero e preghi per i nostri peccati». Per il vescovo Turpino, il monaco evidentemente non valeva tanto quanto un audace soldato.

Si armino gli animi integri: non perda il fedele il merito di aver resistito fino ad allora; si armino anche i caduti perché anche chi è caduto può riconquistare ciò che ha perduto. L’onore spinga alla battaglia gli animi forti e integri, il dolore i caduti. Il martirio è dunque percepito come la battaglia contro il diavolo, una lotta estrema combattuta con le armi più virili anche quando a combatterla è una donna, come si legge nella commovente cronaca della giovane africana Perpetua, gettata in carcere e poi giustiziata perché cristiana.

Era un auspicio, naturalmente, ma ottenne qualche risultato. A leggere ad esempio il giuramento di re Roberto il Pio, il quadro della situazione di quei tempi appare pervaso da una inimmaginabile abitudine alla ferocia, e non solo da parte di comuni guerrieri. Persino il re di Francia prometteva di non violare chiese, di non assalire chierici e monaci, di non bruciare villaggi, di non rapinare i contadini del loro bestiame e i mercanti delle loro mercanzie e del loro denaro: evidentemente era una eventualità che ci si poteva aspettare.

Download PDF sample

Rated 4.51 of 5 – based on 41 votes